Sede BovinoSEDE BOVINO                                                                         Sede LuceraSEDE LUCERA
  Telefono Tel. 0881 912007   Fax 0881 912921                                      Telefono Tel. 0881 520808

                                      E-mail: info@meridaunia.it  PEC: meridaunia@pec.it
Meridaunia oltre il Leader: investiti 15 milioni
News 07 novembre 2022
Scade il 07/11/2044
imagealt

Sono trenta i comuni dei Monti Dauni, piccoli centri con una popolazione complessiva di 64 mila abitanti, escludendo Lucera che da sola ne conta ben 34 mila. Un pezzo di Puglia con una propria identità sospesa tra passato e futuro. Ad un patrimonio strorico-culturale-ambientale fa da contraltare il progressivo spopolamento. Il GAL Meridaunia per far fronte a questa problematica ha attuato una serie di iniziative in grado di frenare il rischio di ulteriori partenze dal territorio e di creare condizioni di sviluppo. Meridaunia ha in pratica completato l’utilizzo dei fondi PSR: 15 milioni di euro investiti per finanziare oltre 350 progetti. “Abbiamo destinato la maggior parte delle risorse – ha spiegato il presidente di Meridaunia, Pasquale De Vita – al comparto rurale dei Monti Dauni attraverso la diversificazione delle produzioni agricole. Inoltre abbiamo finanziato la piccola ricettività, facendo nascere oltre cento strutture ricettive, incrementando del 40% la disponibilità di posti letto in tutta l’area dei Monti Dauni. In questi anni – ha aggiunto il presidente – non è mancato il sostegno all’imprenditoria giovanile con la creazione di circa 150 nuove attività. Il GAL sempre più vicino all’Europa con diversi progetti comunitari e partnership di livello. Oltre alla gestione del PIC Leader, Meridaunia è impegnato in molteplici attività tutte volte alla promozione dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita delle comunità residenti. Ed ancora il GAL si propone come soggetto tecnico in grado di attivare e promuovere strumenti di pianificazione e strategie di sviluppo territoriali. Garantiamo l’assistenza tecnica ad Area Interna Monti Dauni, confermandoci un valido strumento per tutti i 29 comuni interessati”.

Condividi su:

Torna indietro