Telefono Tel. 0881.912007/966557   Fax 0881.912921
 E-mail: info@meridaunia.it  PEC: meridaunia@pec.it
Comune di Castelnuovo della Daunia
Comune di Castelnuovo della Daunia

Un colpo d’occhio fiabesco quello che offre Castelnuovo della Daunia al viaggiatore, con i suoi tetti appuntiti che si aggrovigliano intorno al campanile della chiesa matrice. Il borgo, anticamente detto “Castrum Sclavorum” perché fondato da gente venuta dalla provincia illirica della Schiavonia, presenta un abitato ristretto per estensione e popolazione, che tuttavia racchiude belle rappresentazioni artistiche e architettoniche. Castelnuovo fa parte di quella costellazione di piccoli paesi che puntellano la Valle del Fortore, ognuno sulla sua collinetta, e si caratterizza per la ricchezza di sorgenti. Acque sulfuree dalle proprietà benefiche, grazie alle quali è sorto un importante centro termale, dotato anche di impianti sportivi e sala convegni.

Superficie:
60,95 kmq
Abitanti:
1365
Densità:
23,40 kmq
CAP:
71034

Punti di interesse
Chiesa S Maria Maddalena e Conv. dei Frati Minori

Dell'edificio del XVI sec. Colpisce soprattutto il bel portale romanico in pietra scolpita recuperato dal convento di San Matteo in Scurgola. All'interno si possono ammirare splendide tele del '600 e del '700, un organo del 1703, e la pregevole statua lignea dell?Immacolata Concezione del 1763. Da n

Chiesa Matrice Maria SS. della Murgia

Costruita sul finire del XII sec, custodisce pregevoli opere scultoree e pittoriche, tra cui il magnifico ciborio in pietra del 1532, l'organo del 1600, gli sfarzosi stucchi della cappella e tele del XVI e XVIII sec.

Centro Termale

Grazie alle proprietà terapeutiche delle sorgenti di acque sulfuree di Castelnuovo della Daunia è sorto un moderno e importante centro termale. La struttura si avvale di moderni impianti per l?inalazione, le cure idroponiche, i fanghi, il fitness, oltre a disporre di una beauty farm e di una piscina

Torna indietro