Telefono Tel. 0881.912007/966557   Fax 0881.912921
 E-mail: info@meridaunia.it  PEC: meridaunia@pec.it
Sintesi

 

Nell’ambito della nuova programmazione comunitaria 2014-2020, il GAL Meridaunia ha avviato una strategia di sviluppo locale partecipativo per incoraggiare la popolazione a prendere parte al processo di sviluppo locale attraverso l’analisi della situazione, dei relativi fabbisogni e delle proposte migliorative. Nella prima fase di redazione del Piano di Azione Locale è stata condotta un’analisi socio economica del territorio, dalla quale sono emerse criticità, tendenze e opportunità.  L’obiettivo generale del Piano di Azione Locale (PAL)  è “Mantenere sui luoghi le persone” ovvero contribuire a fermare l’abbandono e lo spopolamento del territorio, in particolare rafforzando il tessuto economico dell’area e creando nuova occupazione, lavorando lungo due direttrici di sviluppo: agricoltura mediante l’implementazione e turismo sostenibile. Scelta, quest’ultima, motivata dal grande patrimonio di risorse storico – culturali – ambientali possedute dal territorio, che però non hanno ancora generato un’offerta turistica integrata, né una domanda consistente per i Monti Dauni. La presa di coscienza e la qualificazione da parte degli operatori locali, l’integrazione dell’offerta, la creazione della destinazione Monti Dauni e la sua promozione verso operatori della domanda sono le azioni che ci si prefigge di realizzare in un ciclo di programmazione, capaci di trasformare il settore turistico dell’area in un comparto effettivamente produttivo che vada ad integrarsi con quello agricolo.
La seconda direttrice di sviluppo individuata verte proprio sul settore rurale e trae fondamento dalla vocazione agricola del territorio, che vanta un’importante superficie agricola utilizzata e un numero di aziende agricole cospicuo, ma prevalentemente condotte da popolazione over 65. Si impone dunque il tema del mancato rinnovo generazionale e del conseguente bisogno di favorire un processo di innovazione e multifunzionalità del settore.

 

Il PAL “Monti Dauni” 2014-2020 approvato con Determinazione della AdG PSR Puglia n. 178 del 13/09/17, è uno strumento di pianificazione integrata di interventi di sviluppo Locale ed è uno strumento plurifondo cioè  a valere sulle risorse del FEASR (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) e (FESR - Fondo europeo di sviluppo regionale).
 Il volume delle risorse previste trova capienza nella Programmazione 2013-2020 della Regione Puglia e comprende anche le risorse attivate grazie alla Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI)

In definitiva il PAL “Monti Dauni” prevede un investimento complessivo pari a € 28,931.000 di contributo pubblico

SCARICA IL PIANO DI AZIONE LOCALE DEI MONTI DAUNI


 

Condividi su: Condividi Facebook Condividi Twitter